FoodClub | Logo

La Pizza di Natale. C'è l' Albero alchemico nei ricordi di Giuseppe Vitiello

Simboli alchemici e cucina sperimentale sulla pizza

La Pizza di Natale. C'è l' Albero alchemico nei ricordi di Giuseppe Vitiello
Una pizza speciale per Natale?
Continua il Contest più goloso di fine d'anno.
Adelante.

Provocatore nato, eppure è un pizzaiolo di tradizione.

Gioca a fare l'alchimista in queste feste e in attesa dei aprire il suo nuovo laboratorio, per ora segreto, ecco cosa ha pensato Giuseppe Vitello che intanto trovate a Caserta nella sua pizzeria La Loggetta.

Fior di latte, vellutata di cavolfiore. In uscita dal forno katsuobushi di baccalà a guarnire l'albero nero creato con polvere di pelle di anguilla alla brace, cenere di pomodoro e argento commestibile.

Accompagna una scodella con brodo filtrato della minestra maritata su cui galleggiano argento e gambi di di sedano disposti a triangolo con la punta in giù.

Simbolo alchemico dell' acqua.

Roba da iniziati, insomma.