FoodClub | Logo

Alessandro Condurro: «Sono fiducioso. Da Michele a Milano riaprirà presto»

L'amministratore di Michele in the World si dichiara fiducioso

Alessandro Condurro: «Sono fiducioso. Da Michele  a Milano riaprirà presto»

La notizia della chiusura della pizzeria Da Michele a Milano è una doccia fredda che coglie di sorpresa Alessandro Condurro, amministratore di Michele in The World, mentre è a Londra a festeggiare l'apertura della sede londinese ed è in procinto di partire per Berlino.

Lo abbiamo raggiunto telefonicamente.

« In un primo momento - ci ha dichiarato - ho pensato ad uno scherzo, a una fake news. Poi ho cominciato a ricevere le telefonate degli amici e ho letto le notizie che rimbalzavano sulle agenzie e online. Sono esterrefatto. Non ho cognizione di nulla, né sono a conoscenza di misfatti addebitati in passato o di recente ad esponenti o amministratori della società "La Fornace srl" che gestisce in franchising la pizzeria Da Michele a Milano. Nessuno di loro, per quanto ne sappia fino a questo momento, mi risulta essere stato sottoposto a provvedimenti della magistratura. Non riesco proprio a capire. Oggi è sabato, dobbiamo aspettare lunedì per conoscere qualche particolare. Ecco, sono fiducioso che tutto si chiarirà e che Da Michele a Milano riaprirà già nella prossima settimana».

In serata è stato poi diffuso il seguente comunicato stampa da Antica Pizzeria da Michele in The World srl:

«In relazione alle notizie apparse, in data odierna, sugli organi di stampa e nei circuiti internet e social, la scrivente società comunica che il provvedimento adottato dal settore di competenza del Comune di Milano, che ha determinato la chiusura del locale commerciale “L’Antica Pizzeria da Michele” non la vede destinataria.

Il provvedimento, infatti, riguarda la società “Fornace Milano srl”, che gestisce il locale di Milano, legata a L’Antica pizzeria da Michele in the world da un rapporto di franchising.

Si segnala, tanto per chiarezza e correttezza di informazione, che gli affiliati, seppur licenziatari del marchio, sono totalmente autonomi ed indipendenti dalla società della famiglia Condurro. La società L’antica pizzeria in the world srl è comunque convinta del buon operato dei propri partner, confidando nella positiva risoluzione della vicenda».