FoodClub | Logo

Carmine Amarante: "E' arrivato il momento di dire addio all'esperienza più bella della mia vita. L'Heinz Beck Tokyo chiude definitivamente"

Carmine Amarante da l'addio all'Heinz Beck Tokyo che chiude definitivamente.

Carmine Amarante: "E' arrivato il momento di dire addio all'esperienza più bella della mia vita. L'Heinz Beck Tokyo chiude definitivamente"

Poche settimane fa, la nostra Francesca Brunzo aveva intervistato Carmine Amarante, lo scugnizzo napoletano alla corte di Heinz Beck in Tokyo, e quanto accaduto negli ultimi giorni, spiazza tutti noi ed era totalmente inaspettato. Carmine è un talento cristallino della cucina internazionale e nonostante la miriade di proposte arrivategli nell'ultimo anno, che hanno accresciuto la sua fama dopo aver confermato la stella Michelin, dichiara che sarebbe rimasto ancora a lungo al comando dell Heinz Beck Tokyo, in quanto crede molto nell'amicizia e nella fedeltà ad un progetto. Queste le parole con le quali ha annunciato la separazione:

"Dopo due anni e mezzo in Giappone, è giunto il momento di dire addio all'esperienza più bella che abbia mai avuto, poiché il ristorante Heinz Beck Tokyo sarà chiuso definitivamente come decisione del proprietario. Questa esperienza è stata di gran lunga la più gratificante che ho avuto, e un nuovo passo nella vita con la mia prima stella Michelin.

Un grazie di cuore al mio team per il lavoro di ogni giorno!!! Grazie ai nostri ospiti e a tutti i giornalisti per la loro lealtà, a tutti i fornitori per averci aiutato a ottenere i migliori prodotti, a Francois the Pastry Chef. Grazie a Chef Heinz Beck per la fiducia in questi anni a La Pergola Roma, Le Metropole Monaco e fino ad ora a Tokyo, grazie per avermi ispirato tantissimo. Grazie alla mia famiglia e alla mia amata per il loro sostegno.

So che è tutto all'improvviso e sarebbe un grande piacere rimanere in contatto con voi tutti. Come tutti sappiamo, è un momento difficile per tutti e spero che tutti siano al sicuro. Terrò questi due anni nel mio cuore e aspetterò con ansia una prossima sfida. Grazie ancora, mi sento grato"

Contattato telefonicamente aggiunge: "L'intenzione è quella di continuare il mio percorso di crescita qui in Giappone e poi magari chissà, tornare un giorno a casa". Forza Carmine.