FoodClub | Logo

Carmine Silvestri: "Bisogna ragionare con trasparenza e non più con furbizia. Credo nell'operato delle autorità"

Carmine Silvestri pizzaiolo esprime la propria opinione sul tema del Delivery, De Luca sta facendo un buon lavoro.

Carmine Silvestri: "Bisogna ragionare con trasparenza e non più con furbizia. Credo nell'operato delle autorità"

Carmine Silvestri di Sugo interviene nel dibattito "Delivery Si, Delivery No", ecco il suo pensiero:

“Bisogna essere uomini, assumendoci le responsabilità,non facendo le cose più comode ma quelle più giuste per tutelare le nostre famiglie”
CIT.(Presidente De Luca)

Penso che è arrivata l’ora di ragionare con trasparenza e non più con furbizia.

Siamo allo stremo ed è ben chiaro che il presidente De Luca, insieme alle autorità, non vogliano adoperare scelte affrettate per distruggere un lavoro d’oro fatto per la regione Campania.
Ho già detto in una piccola intervista che ho rilasciato per La Gazzetta dei Sapori che credo nelle autorità credo nell’operato del nostro presidente e credo nei NOSTRI sacrifici, quelli che ci stanno premiando e continueranno a premiarci. Siamo la regione che conta il tasso più basso di deceduti per densità di popolazione, ma siamo anche la realtà più densamente abitata d’Europa.
Per quanto riguarda delivery si o delivery no, premettendo che anche io, qualora permesso aprirei per provare a ripartire, allo stesso tempo mi sorgono delle domande.

Riuscirei a coprire i costi fissi?

Potrei evitare eventuali rese?

Devo usare il delivery su ragionamento commerciale o strategia di marketing?

E ne avrei ancora tante.

Non so se il gioco ne vale la candela ma ci credo e ci proverò io per primo a cercar di ripartire con il delivery per annusare il mercato.

L’animo di un imprenditore è calcolato dal rischio che ci mette.

Non è possibile fare l’imprenditore senza una notevole carica di ottimismo e di entusiasmo. L’ottimismo aiuta a vedere le possibilità dove gli altri non vedono nulla, ad immaginare delle soluzioni positive anche nelle crisi più gravi.

#iociprovo