FoodClub | Logo

Chef Rubio difende l'immigrato che ha ucciso un gatto per strada: "Era affamato e disperato".

Dichiarazioni di Chef Rubio in merito alla vicenda dell'immigrato che ha arrostito un gatto per strada.

Chef Rubio difende l'immigrato che ha ucciso un gatto per strada: "Era affamato e disperato".

“Invece di inveire e insultare un uomo affamato e disperato, disposto a mangiarsi un gatto per strada, avresti potuto aiutarlo, capire la sua situazione e sfamarlo. Invece no, hai preferito umiliarlo e riprenderlo col cellulare così da sentirti migliore.", così il popolarissimo Chef Rubio ha commentato la vicenda accaduta negli scorsi giorni, il video di un immigrato che arrostiva un gatto per strada, diventato in poco tempo virale sul web.

Il video girato per strada a Livorno ha sconcertato e indignato l'Italia intera, ma per Chef Rubio la persona da biasimare è la donna che assisteva alla vicenda, lamentandosene. Il video è stato condiviso da vari esponenti toscani della Lega, tra cui la candidata governatrice Susanna Ceccardi. Come di consueto, lo chef televisivo scatena un polverone social che fa scattare numerosi haters sotto i suoi profili con commenti di ogni genere.