FoodClub | Logo

Chiude l'ennesimo ristorante stellato.

Il ristorante vegetariano stellato Nix di New York non riaprirà.

Chiude l'ennesimo ristorante stellato.

I ristoranti statunitensi stanno lentamente iniziando a riaprire in tutto il paese, ma il primo e unico ristorante vegetariano stellato di New York non sarà tra questi. Nix dello chef John Fraser dopo quattro anni di attività, ha dichiarato che lo stress finanziario causato dalla chiusura durante il lockdown era troppo da superare: "Tutto ciò che è accaduto dall'inizio dell'emergenza ci ha mostrato che non è possibile tornare indietro al punto in cui eravamo."

Nix si unisce agli altri ristoranti stellati che non riapriranno, Gotham Bar & Grill e Jewel Bako, in chiusura permanente dall'inizio della pandemia. È un'ulteriore indicazione del fatto che mentre New York City - un hotspot globale per il virus con 17.193 morti - ha appiattito la curva, abbattendo significativamente i casi nella città, l'economia lì farà fatica per un po 'di tempo a venire.

Nix, situato nel West Village, era stato molto apprezzato sin dalla sua apertura, offrendo piatti vegetariani contemporanei con influenze da tutto il mondo. Senza dubbio incoraggiati dai "Meatless Mondays" serviti nell'Upper West Side, Fraser e il suo socio in affari James Truman crearono un ristorante vegetariano che non assomigliava ad un locale salutare: "Mettere le verdure al centro dell'attenzione è stata una delle esperienze più gratificanti della mia carriera".

L'annuncio dello chef è arrivato un giorno dopo che il Governatore di New York Andrew Cuomo ha annunciato le linee guida per la terza fase dei piani di riapertura dello stato. La seconda fase è iniziata la scorsa settimana quando Cuomo ha permesso ai ristoranti all'aperto di tornare nelle aree dello stato che si sono qualificate. Le regole includono il distanziamento sociale obbligatorio e i clienti devono indossare la mascherina fino a quando non si siedono. Le misure sanitarie sono obbligatorie anche per i dipendenti. La terza fase consentirà una sala interna limitata, che probabilmente inizierà entro la fine di questo mese in molte parti dello stato. I pasti al coperto probabilmente non torneranno in città fino a metà luglio, troppo tardi per Nix.