FoodClub | Logo

Chiude lo storico ristorante stellato Perbellini, per fare terrorismo psicologico e letture dovremmo scrivere per via del coronavirus ma non è cosi.

Chiude lo storico ristorante stellato Casa Perbellini

Chiude lo storico ristorante stellato Perbellini, per fare terrorismo psicologico e letture dovremmo scrivere per via del coronavirus ma non è cosi.

Lo storico ristorante stellato Perbellini di Isola Rizza a Verona non riaprirà più le porte ai suoi clienti.

Volendo rendere questo articolo irresistibile, fare dell'insano terrorismo psicologico e moltiplicare il numero di letture dovremmo scrivere che è tutta colpa del Coronavirus, ma non è così.

Il Perbellini fu aperto nel '89 da Giancarlo Perbellini che nello stesso anno convogliò a nozze con l'attuate proprietaria Paola Secchi, che annuncia: «Abbiamo chiuso quando il presidente del Consiglio ha fermato per decreto i ristoranti ma qualche giorno fa ho salutato tutti collaboratori con un brindisi; il ristorante non riaprirà più. Si chiude un capitolo della mia vita durato 30 anni».

E aggiunge che già da tempo era in atto una riflessione su che direzione commerciale dovesse prendere il ristorante, la proposta si stava allontanando sempre più dalla cucina stellata, poi qualche mese fa (quindi prima dell'emergenza sanitaria) Riccardo Migotto, il maitre aveva lasciato il ristorante e subito hanno registrato la defezione dello Chef Francesco Baldissarutti, che guidava la cucina dal 2014, anno in cui Giancarlo Perbellini lasciò il ristorante.

Lo storico locale di Isola Rizza è sempre stato presente sulla Michelin dal '96, anno in cui arrivò la prima stella, ad oggi. Eccezionale fu il 2002, anno in cui arrivo la seconda stella.

Ovviamente ad aggravare una situazione in cui tutto stava cambiando e vi era molta incertezza sul futuro è arrivato il blocco delle attività ristorative, portando Paola Secchi a prendere la decisione di chiudere definitivamente l'attività.