FoodClub | Logo

Coronavirus, a Milano una sera solidale nei ristoranti cinesi

Il 20 febbraio, il 50% del prezzo di un piatto sarà versato alle comunità colpite dalla psicosi

Coronavirus, a Milano una sera solidale nei ristoranti cinesi

Si chiama ”Notte delle bacchette”. Il 20 febbraio, i locali che aderiscono all’iniziativa si impegnano a versare il 50% del prezzo di un piatto speciale alle comunità colpite dalla psicosi (ingiustificata)

Nei ristoranti cinesi che aderiscono all’iniziativa (si possono trovare sulla pagina Facebook
), per una sera viene proposto un piatto solidale e gli stessi proprietari si impegnano “a versare il 50% del ricavato a una comunità colpita dagli effetti del coronavirus, che siano la malattia, la povertà o la discriminazione”, si legge sui social. Un modo per far sentire i cinesi di Milano meno soli e per combattere un boicottaggio infondato, che nasce da paura e mancanza di conoscenza.