FoodClub | Logo

Coronavirus, Gianni Bolzoni non ce l'ha fatta

Lo chef titolare dello storico ristorante Il Fulmine si è spento questa notte all'ospedale di San Donato Milanese

Coronavirus, Gianni Bolzoni non ce l'ha fatta

"Il Coronavirus si è portato via Gianni Bolzoni, classe 1940, lo chef titolare dello storico e rinomato ristorante Il Fulmine. Bolzoni, che aveva accusato febbre, era ricoverato da alcuni giorni all'ospedale di San Donato Milanese. Ieri sera si è aggravato e nella notte è morto. Domani mattina, alle 11, la salma arriverà al cimitero di Trescore dove riceverà la benedizione religiosa prima della tumulazione. La notizia della morte di Gianni Bolzoni si è diffusa questa mattina. Numerosi i messaggi di cordoglio, anche sui social. "Sul piano lavorativo Trescore, il Cremasco e tutta la cucina italiana - afferma il sindaco Angelo Barbati- perdono un'eccellenza; dal punto di vista umano ci lascia una grande persona, buona ed umile alla quale tutti noi trescoresi eravamo legati da profondo affetto"