FoodClub | Logo

Coronavirus: prodotti italiani sicuri e non veicolano il virus

Coronavirus: prodotti italiani sicuri e non veicolano il virus

Coronavirus: prodotti italiani sicuri e non veicolano il virus

Coronavirus: prodotti italiani sicuri e non veicolano il virus

I prodotti alimentari prodotti in Italia sono sicuri e non veicolano il nuovo Coronavirus. A ribadire che latte, burro, yogurt e formaggi sono sicuri è Assolatte, seguendo la posizione ufficiale presa dal Ministero della Salute.

L’associazione italiana lattiero casearia in una nota esprime soddisfazione anche per la decisione del Governo di introdurre sanzioni pecuniarie per gli operatori che pretendono una certificazione “virus free” per i prodotti alimentari italiani. L’associazione, sottolineando che sono state recepite le richieste del settore, ricorda che il comparto lattiero caseario “non ha mai smesso di lavorare nemmeno in questi giorni di emergenza da Covid-19, continuando ad assicurare, ogni giorno, latte, burro, yogurt e formaggi e consegnandoli agli oltre 50 mila punti vendita presenti sul territorio nazionale”.

Viene infine comunicato da Assolatte che il decreto legge ha disposto che “la subordinazione di acquisto di prodotti agroalimentari a certificazioni non obbligatorie riferite al Covid -19” rappresenta una pratica sleale ai sensi della Direttiva (Ue) 2019/633, e la punisce con sanzione amministrativa pecuniaria da 15.000 a 60.000 euro.