FoodClub | Logo

Corrado Alfano: "La delivery non è tutta rose e fiori, bisogna gestirsi e puntare sulle pizze tradizionali"

Alcune riflessioni di Corrado Alfano durante questo primo periodo di "ripartenza" tramite servizio a domicilio

Corrado Alfano: "La delivery non è tutta rose e fiori, bisogna gestirsi e puntare sulle pizze tradizionali"

In questo primo periodo di "ripartenza" per le pizzerie che utilizzano il servizio a domicilio, Corrado Alfano, pizzaiolo della Pizzeria Nonna Mà di Frattamaggiore, prova a fare il punto della situazione secondo la sua esperienza "alla giornata".

"Si sta “arrangiando”, tranne il primo giorno di boom dettato dalla crisi dì astinenza, il lavoro si è stabilizzato. Per tutti quelli che in questa settimana sono rimasti alla finestra per guardare l'evolversi della situazione, ecco cosa vi aspetta, realmente".

Bisognerà fare i conti con la gestione delle materie prime, con gli ordini e abituarsi a una forza lavoro ridotta: "Sto facendo la spesa giornaliera, per 2 motivi, salvaguardare la freschezza, si perché, oltre ad ottimizzare gli utili si deve fare i conti anche con il fatto che la situazione è troppo volatile, si rischia la chiusura improvvisa e buonanotte. C'è bisogno di ottimizzare le consegne in una lotta contro il tempo, puntando, comunque, a realizzare un prodotto che arrivi a casa accettabile, che abbia la tenuta". E aggiunge, dando un consiglio a tutti i pizzaioli, "creare un menù ridotto, evitare di proporre creme e vellutate varie. La richiesta dell'asporto è molto legata alle tradizionali. Cercare di proporre pizze particolari comporterebbe inevitabilmente sprechi e quindi perdite".

In merito proprio alla pura questione economica riflette sul fatto che "con la diffusione, dei primi dati, ci sarà sicuramente un incremento delle aperture e si assottiglierà ancora di più la richiesta. Per una pizzeria che ha altre esigenze, l'utile è davvero esiguo. Come si suol dire... ce stamm abbuscann a jurnat".

Un'ultima riflessione in merito al servizio delivery e come potrà influire in futuro: "Affidarsi completamente a società delivery ha i suoi svantaggi. Primo economici, secondo perché serviamo clienti loro che difficilmente diventeranno nostri. L’ideale sarebbe appoggiarsi in parte alle società di delivery e cercare di fidelizzare quei clienti".