FoodClub | Logo

Cosa mangia la Regina Elisabetta?

Le abitudini alimentari della Regina Elisabetta d'Inghilterra.

Cosa mangia la Regina Elisabetta?

Essere il sovrano di un regno ha sicuramente i suoi vantaggi.

Per un buongustaio potrebbe essere considerato un pasto senza fine, una favola da vivere dall'inizio alla fine tra leccornie e banchetti infiniti. Vediamo quali sono le "strane" abitudini alimentari dell'inquilina di Buckingham Palace: La Regina Elisabetta.

La cucina della Regina Elisabetta

Tra i privilegi previsti per La Regina Elisabetta rientrano sicuramente alcuni legati alla gastronomia. Queen Elizabeth avrebbe delle precise abitudini alimentari e a corte i dipendenti delle sue cucine effettuerebbero rigidi controlli prima di servire a sua Maestà gli alimenti. Tra le sue abitudini più strane troviamo sicuramente quelle legati al pane che Her Majesti preferirebbe senza crosta, bianco, e tagliato a forma ottagonale. Le uova sono sicuramente uno degli alimenti più consumati in Inghilterra, ma lei le mangerebbe solo se private dell’albume e inoltre, nonostante la British Breakfast sia famosa in tutto il mondo, la Regina preferirebbe solo una tazza di latte e cereali al più noto bacon con uova fritte.

I dolci certamente non mancano a corte, ed è noto che Sua Maestà preferisca quelli contenenti del cioccolato fondente. Per quanto riguarda la frutta e la verdura essa deve essere sempre di stagione: in caso contrario la Regina la rimanderebbe in cucina senza troppi complimenti. La Sovrana non tocca mai con le proprie mani la frutta, ma la taglia sempre con forchetta e coltello. Inoltre una gran quantità di alimenti sarebbero stati praticamente banditi da Buckingham Palace: anzitutto aglio e cipolle (che sarebbero responsabili di un alito cattivo) e poi i frutti di mare.

E voi immaginando di essere sovrani di un regno, cosa non fareste mai mancare sulla vostra tavola? Per quanto mi riguarda sicuramente non mancherebbero i frutti di mare!