FoodClub | Logo

Da Michele a Milano. La pizzeria è stata chiusa per errore secondo la società licenziataria Fornace

Giunge il comunicato stampa della società che gestisce la pizzeria in cui si parla di errore

Da Michele a Milano. La pizzeria è stata chiusa per errore secondo la società licenziataria Fornace

È rimasta chiusa ieri e oggi l'Antica Pizzeria Da Michele a Milano a seguito del provvedimento del Prefetto. Ma secondo la società che la gestisce in franchising si è trattato di un errore e che presto nelle sedi competenti si chiarirà tutto.

Già ieri si era dimostrato fiducioso Alessandro Condurro l'amministratore di Michele in The World che era stato colto di sorpresa dalle notizie rimbalzate fino a Londra dove si trovava per l'inaugurazione della nuova pizzeria nella City.

Stamane era rientrato precipitosamente in Italia per seguire da vicino l'evolversi della vicenda e per partecipare a una serie di riunioni importanti.

Ora giunge il comunicato della Società Fornace. Eccolo:

«In queste ore ha avuto grande risonanza mediatica la notizia della chiusura da parte del Comune di Milano del locale commerciale “L’Antica Pizzeria da Michele” di proprietà della società Fornace Milano srl, a seguito di una informazione antimafia emanata dal Prefetto.

Al riguardo, la società Fornace Milano srl chiarisce di essere stata ingiustamente colpita da tale provvedimento interdittivo, erroneamente confezionato in base a vicende che nulla hanno a che fare con struttura e compagine societaria. La società Fornace Milano srl, infatti, svolge la propria attività in assoluta indipendenza e libera da ogni condizionamento esterno, contribuendo alla diffusione di un rinomato prodotto tipico affidandosi a personale altamente professionale e qualificato.

Per tali motivi, la società intende difendere la propria integrità ed onorabilità in tutte le sedi competenti e ponendosi come obiettivo prioritario la prosecuzione dell’attività al fine di tutelare i posti di lavoro dei dipendenti e il marchio di cui è licenziataria.

La società Fornace Milano srl, pertanto, ribadendo la propria estraneità ai fatti riportati nel provvedimento del Prefetto, confida nell’attenzione delle Istituzioni per una veloce risoluzione della vicenda così da consentire quanto prima la riapertura del locale commerciale.

Fornace Milano s.r.l. L’amministratore Unico»,

Seguiremo anche noi l'evolversi dei fatti