FoodClub | Logo

Domino's Pizza, Paolo Di Salvo: "Sono molto perplesso avendo avuto modo di relazionarmi con Pizza Hut..."

Domino's Pizza, Paolo Di Salvo: "Sono molto perplesso avendo avuto modo di relazionarmi con Pizza Hut..."

Domino's Pizza, Paolo Di Salvo: "Sono molto perplesso avendo avuto modo di relazionarmi con Pizza Hut..."

Paolo Di Salvo alias "L'uomo Guida" prossimo a esordire su queste pagine risponde alla questione sollevata (qui) da Cosimo Abbate su foodclub.it riguardo l'apertura di oltre 800 punti vendita Domino's Pizza in Italia:

"Sono molto perplesso avendo avuto modo di relazionarmi con pizzahut per un eventuale loro ingresso in Italia. Domino’s pizza è già entrata in Italia nel 2015 grazie soprattutto ad Alessandro Lazzaroni ma non ha mai spiccato il volo.
Anche i numeri contenuti in questo articolo sono poco veritieri: 20 milioni di pizze per 800 punti vendita significa 70/75 pizze al giorno per negozio con conseguente impossibilità di rimanere aperti considerati i costi del marchio.
Sicuramente anche in Italia prima o poi entrerà alla grande qualche grande nome internazionale ma come sta facendo pizzahut si dovrà prima individuare un target di clienti con un prodotto classico ma innovativo.
L’industrializzazione della pizza è come far mangiare al bolognese la lasagna congelata oppure al genovese il pesto del barattolo. "

Il dibattito si sta svolgendo qui