FoodClub | Logo

"Era tutto pronto per aprire, ma i vigili ci hanno bloccato". Egidio Cerrone esprime tutta la sua amarezza dalla pagina di Puok Burger Store

Egidio Cerrone, in prima persona e direttamente dai canali social del suo Puok Burger Store, fa un annuncio in tempo reale

"Era tutto pronto per aprire, ma i vigili ci hanno bloccato". Egidio Cerrone esprime tutta la sua amarezza dalla pagina di Puok Burger Store

Egidio Cerrone, in prima persona e direttamente dai canali social del suo Puok Burger Store, fa un annuncio in tempo reale: “siamo tutti bloccati, non possiamo partire con il servizio di delivery perché i vigili non ce lo hanno concesso!”

Continua poi: “i riders sono tutti fermi in città perché c’è bisogno di chiarimenti da parte del Governatore De Luca”

E arriva la comunicazione anche con un post: “Uno si organizza tutto. E organizzare ora TUTTO vuol dire tante cose, sanificazione, riorganizzazione, produzione, plexiglass al locale, mascherine, MA su tutte richiamare i ragazzi dalla cassa integrazione. Poi mezzora prima "APRIRE NON POTETE, se De Luca chiarisce. OK"

E noi di foodclub aggiungiamo, bisogna fare chiarezza e subito.