FoodClub | Logo

Franceschini: “Stiamo lavorando a una norma che per 6 mesi esenti bar e ristoranti dalla tassa di occupazione del suolo pubblico"

Il ministro ha illustrato un piano previsto col decreto di maggio per far ripartire il settore turistico

Franceschini: “Stiamo lavorando a una norma che per 6 mesi esenti bar e ristoranti dalla tassa di occupazione del suolo pubblico"

Dario Franceschini, ministro per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, ha illustrato in Senato alcune nuove misure da inserire nel decreto di maggio, per far ripartire il settore turistico, uno dei più importanti del paese.

"Tra le idee quella di un bonus vacanze che toccherà diverse famiglie, a seconda del reddito, “cedendo una parte del tax credit alla struttura ricettiva”. Ma non solo. Previsti aiuti anche per l’affitto e aiuti a fondo perduto. Tra le misure anche una riguardante bar e ristoranti che, sottolinea il ministro, per rispettare il distanziamento dovranno accogliere un numero minore di clienti: “Stiamo lavorando a una norma che per 6 mesi esenti bar e ristoranti dalla tassa di occupazione del suolo pubblico, saranno misure temporanee e reversibili e si potranno usare per mettere tavolini all’esterno”. Franceschini ha sottolineato che sono in corso colloqui al livello europeo per “regole comuni” evitando così il “rischio di accordi bilaterali tra i paesi, perché abbiamo visto che l’epidemia non conosce confini”.