FoodClub | Logo

Il Coronavirus resta nell’aria per ore, sugli oggetti per giorni: ecco perché è meglio non uscire.

Il Coronavirus resta nell’aria per ore, sugli oggetti per giorni: ecco perchè è meglio non uscire

Il Coronavirus resta nell’aria per ore, sugli oggetti per giorni: ecco perché è meglio non uscire.

Il Coronavirus resta nell’aria per ore, sugli oggetti per giorni: ecco perché è meglio non uscire

Il coronavirus SarsCoV2 può restare nell’aria, nelle goccioline di saliva, fino a 3 ore e sulle superfici per giorni, in particolare fino a 24 ore sul cartone e fino a 3 giorni su plastica e acciaio. Lo indicano i dati frutto di esperimenti condotti dall’Istituto nazionale per le malattie infettive degli Stati Uniti (Niaid), che fa parte dei National Institutes of Health (Nih) in via di pubblicazione sul New England Journal of Medicine.

“I nostri risultati indicano che è possibile la trasmissione del coronavirus tramite l’aerosol e i materiali sui quali si deposita, dal momento che il virus resta vitale nell’aerosol per più ore e sulle superfici per giorni”. (Ansa)

Non sono certo notizie di nostra competenza, questo è un portale di informazione gastronomica, ma dato il momento, nel nostro piccolo rimbalzeremo notizie che possono aiutarci ad uscire quanto prima da questa crisi e a informare quante più persone possibili, ognuno di noi deve fare la sua parte.

Alla luce di queste nuove informazioni capirete perché è così importante che ognuno di noi faccia la sua parte e resti a casa, per le operazioni indispensabili come fare la spesa, provate se potete a prendere queste piccole precauzioni

- Non tocchiamo il contante, da sempre mezzo per la trasmissione batteriologica, se possibile paghiamo con la carta di credito.

- Evitiamo ordini on-line, e semmai fossero necessari sarebbe bene prima disinfettarne l'imballaggio o lasciarlo per almeno 4 giorni all'aria aperta.

- Lasciamo le scarpe con cui siamo stati fuori casa per le piccole commissioni necessarie fuori dall'ambiente domestico per evitare di contaminarlo, sarebbe utile farlo anche con gli abiti indossati li dove possibile.