FoodClub | Logo

Buon compleanno Direttore. Il pensiero di Enzo Vizzari: "È buffo avere 74 anni di ricordi e poterli guardare attraverso un tavolo"

Ricordi e riflessioni di Enzo Vizzari alla soglia dei 74 anni di vita.

Buon compleanno Direttore. Il pensiero di Enzo Vizzari: "È buffo avere 74 anni di ricordi e poterli guardare attraverso un tavolo"

Ricordi e riflessioni di Enzo Vizzari, Direttore de Le Guide de L'Espresso, alla soglia dei 74 anni di vita.

"È buffo avere 74 anni di ricordi e poterli guardare attraverso un tavolo.

Ho cominciato a mangiare per passione, ho continuato per passione e quando appenderò la forchetta al chiodo lo farò ancora con identica passione.

Non per i morsi e i sorsi, ma per le persone che hanno camminato nella mia vita insegnandomi ognuno qualcosa senza nemmeno saperlo.

Il critico duro, temuto, odiato, contestato, severo, frainteso. Il critico che commenta i piatti ma in realtà parla ai ragazzi e ci si affeziona come uno zio d’America che vuole bene da lontano.

Perché se volete occuparvi di cucina, dovete prima appassionarvi alle persone. Nel modo di essere di ognuno è già implicito il suo modo di cucinare, a ogni carattere corrisponde uno stile e un metodo.

Ho passato la vita a cercare persone e ho trovato alcuni dei migliori ristoranti al mondo. Ho guardato ragazzi diventare uomini e li ho visti trasformarsi in grandi cuochi.

Ho vissuto 74 anni a tavola senza mai provare la voglia di alzarmi, perché anche quando passa la fame di bocconi rimane forte la sete di persone.

Grazie a tutti per gli auguri,
e buon appetito sempre,

Enzo"