FoodClub | Logo

Il re dei prosciutti di nero casertano Luciano Di Meo, ci ha lasciati.

Il mondo del food campano è triste per la scomparsa di Luciano Di Meo

Il re dei prosciutti di nero casertano Luciano Di Meo, ci ha lasciati.

Il mondo del food campano è triste per la scomparsa di Luciano Di Meo. È mancato dopo a Ruviano dove si era ritirato dopo aver fatto per anni il direttore di palco a Sanremo, per dare vita al suo progetto di Agriturismo nella Masseria I Trianielli dove allevava suini di razza nera casertana. Pochi capi a cui dava un nome ad ognuno. I prosciutti che ne ricavava erano ricercatissimi. Sempre presente ad ogni iniziativa che promuovesse la cultura del cibo della nostra regione per qualche tempo ha pure gestito a Napoli la Taverna di Eccellenze Campane. Ci mancherà molto.