FoodClub | Logo

"Il vino è troppo caro", rissa e due feriti in un agriturismo di Borgo Priolo

"Il vino è troppo caro", rissa e due feriti in un agriturismo di Borgo Priolo

"Il vino è troppo caro", rissa e due feriti in un agriturismo di Borgo Priolo

È successo in un agriturismo di Borgo Priolo, dove 10 clienti si sono lamentati del prezzo dell’alcol. La madre 72enne del titolare ha riportato lesioni guaribili in 30 giorni. Un agente di polizia, che si trovava casualmente nel locale, è stato colpito con un pugno 

Una comitiva di dieci persone, che si trovava in un agriturismo di Borgo Priolo (in provincia di Pavia), in Oltrepò Pavese, ha scatenato una rissa nella quale sono rimaste ferite due persone. I clienti si sono lamentati dopo aver visto il conto del pasto, contestando in particolare il prezzo del vino. Sul posto sono intervenuti i medici del 118. Sull'episodio sono in corso accertamenti da parte delle forze dell'ordine.

La rissa

Dalle parole si è passato ai fatti in breve tempo. Ad avere la peggio, nella rissa, sono stati la madre 72enne del titolare, che ha riportato lesioni guaribili in 30 giorni, e un agente di polizia che si trovava casualmente nel locale ed è intervenuto per cercare di riportare la calma, ma è stato colpito con un pugno (la prognosi è di 5 giorni).