FoodClub | Logo

L' iniziativa di Natale della pasticceria Emilio

Per Natale una dolcissima iniziativa con il Roccobabà solidale

L' iniziativa di Natale della pasticceria Emilio

"Emilio" è la rinomata pasticceria di Casal di Principe (Ce), famosa per il suo Roccobabà. Il suo nome non è sempre stato questo. Inizialmente era il “Babà semifreddo al cioccolato”, denominazione scientifica superata quando lo stilista Rocco Barocco si imbatté casualmente nel nostro dolce, rimanendone innamorato. La scelta di intitolarglielo giunse grazie alla televisione, nel programma del programma La Vita in Diretta. Era il 2000 e da una fantasiosa acrobazia linguistica spuntò fuori “Roccobabà”.

Nacque per caso, in anni in cui la tradizionale pasticceria napoletana iniziava a doversela vedere con le novità e la contaminazione di altre culture. Sul sito si legge : "Decidemmo di rispondere a questa spinta nell’unico modo possibile, il nostro, con un prodotto che parlasse di noi.“ Dopo diverse riflessioni e svariati tentativi nacque, nel 1997, la ricetta del Roccobabà per come molti lo conoscono e lo omaggiano imitandolo oggi. "Guardare avanti, sì, ma con il mio sguardo”, pensò Emilio.

Dalla pagina facebook della pasticceria, arriva la bellissima notizia dell'iniziativa natalizia piena di solidarietà e dolcezza!

"Abbiamo pensato ad un gesto semplice per aiutare chi sta attraversando un momento di difficoltà!

Per il periodo natalizio, sull’acquisto online del Roccobabà, destineremo parte del ricavato per comprare giocattoli e per la produzione di dolci e cioccolato da distribuire, nei giorni dell’epifania, ai bambini e alle famiglie in difficoltà.

Le famiglie saranno individuate grazie al prezioso supporto di associazioni e delle chiese del territorio

Aiutaci a donare un sorriso, tutti ne hanno il diritto!"

Oltre alle mono-porzioni il Roccobabà varia dai 700g fino a 5Kg ed è acquistabile sullo shop online di Emilio.