FoodClub | Logo

La crisi economica non fa sconti a nessuno, chiude Ecco il ristorante di Stefan Heilemann

Stefan Heilemann, lo chef due stelle Michelin, ha telefonato personalmente ai suoi clienti per annunciare la chiusura definitiva di Ecco

La crisi economica non fa sconti a nessuno, chiude Ecco il ristorante di Stefan Heilemann

La crisi economica causata dalla pandemia COVID-19 non fa sconti a nessuno. Non solo piccole realtà territoriali o attività a conduzione familiare, ma anche grandi strutture alberghiere e ristoranti stellati di fama mondiale sono stati costretti ad affrontare la tempesta che si è abbattuta contro negli ultimi mesi.

Uno degli ultimi, in ordine di tempo, ad abbandonare ogni speranza di riapertura è stato l'Hotel Atlantis by Giardino di Zurigo con annesso il ristorante Ecco, due stelle Michelin, campo di gioco, di sperimentazione e provocazione dello chef Stefan Heilemann.

Il ristorante è stato guidato sin dalla sua apertura, dopo la ristrutturazione del 2015, dallo chef svizzero, che aveva subito ottenuto al primo colpo le due stelle Michelin e ben 18 punti dalla guida Gault Millau. Nel corso degli anni, insieme al sous chef Armin Rauscher e al pasticcere André Sidel, Heilemann era riuscito anche a creare una forte fidelizzazione con i clienti e uno stretto rapporto col territorio.

Questo forte legame ha peggiorato il momento della comunicazione, infatti è stato lo chef stesso dopo l’annuncio della chiusura a chiamare personalmente i clienti per dare loro questa cattiva notizia,"questo a dimostrare la passione che lui e la sua brigata hanno da sempre messo nel curare e crescere Ecco, la loro creatura".