FoodClub | Logo

La diffusione del coronavirus mortale potrebbe essere dovuta alla zuppa di pipistrello

La diffusione del coronavirus mortale potrebbe essere dovuta alla zuppa di pipistrello

La diffusione del coronavirus mortale potrebbe essere dovuta alla zuppa di pipistrello

La zuppa di pipistrello, prelibatezza della cucina cinese potrebbe essere la causa della diffuzione del coronavirus.

Gli esperti hanno suggerito che i pipistrelli potrebbero ospitare il virus, che ha ucciso 17 persone, in un articolo pubblicato sul China Science Bulletin - affermare che il virus sia simile alla polmonite è stato un grande errore da parte della comunità scientifica.

Dalla Cina confermano oltre 500 casi di malattia, la cittadina cinese di Wuhan è stata messa in quarantena in quanto si sospetti sia li il focolare epidemico.

Non è ancora chiaro come il virus si sia diffuso tra umani e pipistrelli, ma gli scienziati ritengono che "potrebbe esserci un intermediario sconosciuto".

Dal Daily Star Online rivelano che potrebbe essere la zuppa di pipistrello, l'insolita prelibatezza cinese, il collegamento "sconosciuto".