FoodClub | Logo

Marco Quintili: “la pizza è nata a Napoli, è lì che si gioca il mondiale”

Marco Quintili, il boss delle pizze, apre a Napoli in via riviera di Chiaia.

Marco Quintili: “la pizza è nata a Napoli, è lì che si gioca il mondiale”

“La pizza però è nata a Napoli, è lì che si gioca il vero campionato mondiale e voglio portare il mio prodotto di qualità superiore ai campani”.

Con queste parole avevamo lasciato Marco Quintili, a Luglio, in occasione del suo raddoppio di apertura a Roma.

Dopo il locale storico di Tor Bella Monaca, in estate Quintili aveva aperto in via Eurialo, quartiere Furio Camillo. Grazie all’incredibile successo e alla riuscita del suo prodotto è riuscito a riqualificare uno dei quartieri più difficili della capitale e nel post lockdown decise di mettere il suo nome in uno dei quartieri più centrali.

Eppure Marco è romano di adozione e la voglia di Napoli era evidente, dalle sue parole e dal suo spirito di sfida.

Così Marco Quintili apre nella città partenopea, in via Riviera di Chiaia 92 e porta tutto il suo coraggio e l’esperienza di imprenditore nella sua città dimostrando che si può sempre migliorare e crescere. Soprattutto Marco riporta a Napoli le sue doti di maestro panificatore che da sempre lo hanno reso molto attivo con l’Associazione Tecnicamente Pizza nel Mondo, di cui partiranno a breve i primi corsi di eccellenza.

Inoltre Quintili è impegnato con il programma “Mica Pizza e Fichi” su La7 e prossimamente sarà anche ne Il Caffè degli Artisti, nello spazio dedicato agli artisti dell’enogastromomia su Odeon TV; ma non è nuovo alla TV in quanto ha partecipato e trionfato a “Il boss della pizza”.

Non ci resta che vedere cosa ci proporrà Quintili a Napoli, famoso per la sua “carbonara” con bufala, guanciale croccante, crema di pecorino, pepe cuvée e una grattata di tuorlo d’uovo.