FoodClub | Logo

Menu riciclabile di fibra ecologica al Vieux Puits di Gilles Goujon.

Lo chef del Vieux Puit di Fontjoncouse ha scelto per il suo ristorante un menu completamente riciclabile.

Menu riciclabile di fibra ecologica al Vieux Puits di Gilles Goujon.

Lo chef Gilles Goujon ha riaperto il suo ristorante Viex Puit, tre stelle Michelin, in questi primi giorni di luglio. Insieme alla moglie ha creato una terrazza completamente nuova che consente la distanza sociale e la massima protezione per tutti i clienti che andranno a Fontjoncouse nel dipartimento di L'Aude.

La regola del menu singolo è stata adottata da molti chef e ristoratori in tutta la Francia, alcuni hanno scelto il QRCode (con accesso al loro telefono à la carte e ai menu), altri sono per il menu usa e getta, altri hanno scelto l'ardesia o il menu laminato pulito dopo ogni utilizzo. Lo chef Gilles Goujon ha scelto un menu riciclabile, poiché il foglio su cui è stampato contiene semi di melissa, che i gli ospiti potranno portare a casa, seppellirlo nel terreno e attendere che la natura faccia il suo corso. Qualche tempo dopo i semi germineranno e così potranno avere le proprie piante di melissa a casa.

Al congresso del Relais & Châteaux 2019 a Londra, gli organizzatori avevano stampato le schede di contatto dei partecipanti allo stesso modo, è simbolico ma molto nella tendenza ecologica del momento. Con l'iniziativa dello chef Goujon, è la prima volta che uno chef utilizza questa tecnica come supporto per i menu: "Rendere più verdi i nostri menu. Per la nostra riapertura e per proteggere i nostri clienti, siamo lieti di presentare il "menu da piantare". Stampato su una carta con semi di melissa, i nostri supporti per menu sono: unici, sani e responsabili. Esalta il ricordo della tua esperienza gastronomica. Prendili e piantali. Pochi giorni dopo, fai risvegliare i tuoi sensi e prolunga l'ospitalità della nostra casa. Scopri la cucina di alta moda, da qualche parte a Corbières!"