FoodClub | Logo

Nei prossimi due anni a rischio vongole e telline

Vongole e telline a rischio per il rifacimento delle spiagge: «Spariranno per due anni»

Nei prossimi due anni a rischio vongole e telline

A causa dei cambiamenti climatici e della fortissima erosione delle nostre coste, vongole, lupini e telline sono a forte rischio per i prossimi due anni. L'allarme è scattato dai pescatori che sono preoccupati per gli interventi di ripascimento aumentati negli ultimi 10 anni di circa il 10%.

"«Dopo un ripascimento le specie che vivono più a ridosso della costa spariscono per due anni, tanto ci vuole perché si creino nuovi insediamenti», spiega all'Ansa Fedagripesca-Confcooperative nel fotografare il fenomeno. A soffrire del 'mal da ripascimento' è tutta l'Italia. «Ogni volta che si interviene con spostamenti di sabbia la pesca ne risente, spiega l'associazione, perché la sabbia viene presa in mare dove c'è, spesso anche a largo, e non sempre è lo stesso tipo che si trova a ridosso della riva. Un danno che diventa doppio, conclude l'associazione, perché se da un lato con il ripascimento si distrugge temporaneamente l'habitat costiero di alcune specie".