FoodClub | Logo

“Più sopravvalutato della cucina, c’è solo il calcio"

L’intervista di Cristina Jolonch con lo chef di Gresca, uno dei ristoranti preferiti dei buongustai a Barcellona, riflette sull'evoluzione della sua cucina e sul successo di formule semplici.

“Più sopravvalutato della cucina, c’è solo il calcio"

"Abbiamo speso troppo tempo per esaltare la figura degli chef. Non ho visto molte interviste con lo scienziato di Vall d’Hebron che ha appena ottenuto una svolta nella lotta contro il cancro e che potrebbe valere un Nobel. Non smettiamo mai di parlare di gastronomia e di cuochi. Penso che siamo sopraffatti da tale idolatria: più sopravvalutato della cucina c’è solo il calcio."

Queste le parole di Rafa Peña chef del Gresca a Barcelona rilasciate a Cristina Jolonch in una interessante intervista a 360° pubblicata da ReporterGourmet, e risponde anche a chi ritiene che la Michelin non si sia accorta ancora di lui, dicendo: "La mia cucina non merita le stelle"