FoodClub | Logo

Rimborso affitti, taglio bollette e Tosap. Al Governo stanno studiando misure ad hoc per la ristorazione

Roberto Gualtieri spiega il decreto aprile-maggio che dovrebbe sostenere il settore ristorativo

Rimborso affitti, taglio bollette e Tosap. Al Governo stanno studiando misure ad hoc per la ristorazione

Una serie di aiuti alle imprese sarebbero previsti dal disegno del decreto aprile-maggio, che potrebbero allentare, se non risolvere, i problemi del settore ristorativo. Il Ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, spiega che "L’idea è quella di varare un ristoro integrale del costo sopportato per tre mesi per l’affitto di tutte le imprese, di qualsiasi natura e dimensioni, che abbiano subito un calo del fatturato".

Come riporta scattidigusto.it, "il rimborso sarebbe attuato in forma di credito d’imposta al 100%. Questo per evitare che i soldi concessi siano utilizzati anche da chi ha l’intenzione di chiudere l’attività nella fase di riapertura che inizierà, a meno di miglioramenti della situazione contagi, il 1 giugno" .

Un'altra agevolazione per bar, ristoranti, pizzerie e alberghi, sarebbe l'eliminazione della Tosap, la tassa per l'occupazione del suolo pubblico, per gli ulteriori spazi aggiuntivi. Provvedimento vitale, vista la necessità che ci sarà di utilizzare più spazio in conseguenza all'obbligo delle misure di distanziamento sociale.

"Con il decreto da 2,3 miliardi arriverebbe anche una misura per lo sconto sulle bollette (1,7 affitti e 600 bollette): Gualtieri ha parlato di «eliminazione degli oneri fissi», cioè si avrebbe l’equiparazione delle utenze commerciali sopra i 3Kw a quelle domestiche per i mesi di aprile, maggio e giugno".