FoodClub | Logo

Zeppola Day: Marco Infante posticipa la festa di San Giuseppe

Il volto e founder di Casa Infante promette uno Zeppola Day quando l'emergenza contagio sarà finita

Zeppola Day: Marco Infante posticipa la festa di San Giuseppe

Esistono cose che possono continuare, nonostante i divieti e i blocchi, altre che sono costrette a fermarsi, a fare un passo indietro, per un benessere che sia collettivo, per tutti. Altre ancora, a quanto pare, possono serenamente essere posticipate. L'idea di Marco Infante, volto e founder di Casa Infante, è proprio quella di rimandare, a quando sarà finita l'emergenza COVID-19, i festeggiamenti di San Giuseppe e della festa del papà, attraverso un emblematico ZEPPOLA DAY, in onore del tipico dolce napoletano e delle sue creative "contaminazioni" di gusto à la Infante.

Di seguito il suo messaggio attraverso i social: "E' evidente che anche il 19 marzo, il giorno di San Giuseppe, il giorno della festa del papà ma soprattutto il giorno della ZEPPOLA, non possiamo esserci.
Ma noi vi facciamo una promessa!🤝
Appena riapriamo, appena tutto sarà finito, noi faremo uno ZEPPOLA DAY, perché qui nessuno si ferma, è tutto rimandato… e poi la Zeppola uagliù è un'istituzione nazionale!♥️😋
Ci state?
A presto amici!".