FoodClub | Logo

Al MacLir Pub arrivano “Cinghialone” e “Fratacchione” ded to Vincenzo De Luca

Al MacLir Pub arrivano “Cinghialone” e “Fratacchione” ded to Vincenzo De Luca

Al MacLir Pub arrivano “Cinghialone” e “Fratacchione” ded to Vincenzo De Luca

“Cinghialone” e “Fratacchione” al MacLir Pub di Torre del Greco dedicano una serie di panini al Governatore della Campania Vincenzo De Luca

Dicono i titolari. «Un’idea goliardica commentando il linguaggio utilizzato dal governatore della Campania per spiegare i pericoli del Covid-19. Poi si è trasformata in un’iniziativa per provare a dare una mano a chi oggi si trova in difficoltà economica, per ogni panino venduto doneremo 1 euro al banco della spesa solidale ».

Al MacLir Pub arrivano “Cinghialone” e “Fratacchione” ded to Vincenzo De Luca
Al MacLir Pub arrivano “Cinghialone” e “Fratacchione” ded to Vincenzo De Luca

Sono quattro i panini che compongono la linea De Lucas’ Buns. Il Fratacchione è un hamburger da 200 grammi con provolone del monaco, verdure grigliate e pomodori secchi. L’Anti-Assembramento, invece, è un hamburger da 200 grammi, impreziosito da formaggio shropshire, cipolla caramellata e insalata. Il Lanciafiamme è composto da salsiccia, formaggio al pepe verde e un misto di funghi e salsa al peperoncino. Il Cinghialone, infine, è un hamburger di cinghiale con parmigiana bianca e patatine.

Al MacLir Pub arrivano “Cinghialone” e “Fratacchione” ded to Vincenzo De Luca

Il Lanciafiamme

Al MacLir Pub arrivano “Cinghialone” e “Fratacchione” ded to Vincenzo De Luca

Il Cinghialone

Al MacLir Pub arrivano “Cinghialone” e “Fratacchione” ded to Vincenzo De Luca

L'Anti-Assembramento

Al MacLir Pub arrivano “Cinghialone” e “Fratacchione” ded to Vincenzo De Luca

Il Fratacchione

Ai titolari del pub campano l’idea di dedicare quattro panini al Governatore Vincenzo De Luca è venuta in mente dopo l’ultimo Dpcm e in seguito all’infuocato intervento del presidente della Regione alla trasmissione di Fabio Fazio. Una trovata originale per presentare il nuovo menù per la Fase 2. Dopo il lockdown, il pub ha riaperto i battenti lo scorso 7 maggio per l’asporto e la consegna a domicilio. Non resta che provarli per constatare se questi panini siano rock abbastanza quanto la persona a cui sono dedicati.