FoodClub | Logo

Chi è Francesco Sposito protagonista della prima puntata di "The kid inside the chef"?

Francesco Sposito chef e patron del ristorante 2 stelle Michelin Taverna Estia

Chi è Francesco Sposito protagonista della prima puntata di "The kid inside the chef"?

Francesco Sposito, classe 1983, è chef, e patron insieme al fratello Mario che ne cura la sala del ristorante Taverna Estia a Brusciano (Na).

Francesco nonostante la giovane età è sicuramente uno dei cuochi più stimati e talentuosi d'Italia, un talento riconosciuto da decine di riconoscimenti, il più importante probabilmente è arrivato nel 2015 con l'attribuzione della seconda stella da parte della guida Michelin al ristorante di famiglia aperto nel 1999 da suo padre Armando.

Questa è la biografia ufficiale che si può leggere dal suo sito:

Francesco Sposito muove i suoi primi passi in cucina, non ancora sedicenne, al fianco di papà Armando.
Terminati gli studi classici e dopo un approccio con l'Università, decide di approfondire
l' affascinante mondo della cucina ed è così che cominciano le sue prime sperimentazioni.
La voglia continua di crescere e l'esigenza di sapere, lo portano a girare per alcune cucine di grandi Chef Italiani e Francesi.
Nel 2002 l'incontro con Igles Corelli che sarà il suo maestro, colui che farà esplodere la passione e il talento che ha dentro.
A cavallo fra il 2005 e il 2006 si assume la responsabilità della cucina e mette in essere le sue idee. La cucina deve essere uno strumento moderno, un laboratorio, nel quale le novità favoriscono la trasformazione degli elementi della sua terra.
Nel 2008 arriva l'importante riconoscimento da parte della Guida Michelin che assegna la prima stella.
Nel 2009 entra a far parte della famiglia dei Jeunes Restaurateurs d'Europe.
Nel 2010 è il migliore Chef Emergente d'Italia da parte della Guida del Gambero Rosso.
Nel 2012 riceve un duplice riconoscimento è il giovane dell'anno per la Guida dell'Espresso e per la Guida BMW Italia, cioè quello che è considerato il più promettente talento per il futuro della cucina Italiana.
Nel 2015  i suoi piatti sono di ispirazione per la mostra "De Gustibus" dell'artista Vanni Cuoghi a Caserta. Arrivano i Tre Cappelli della guida Ristoranti d'Italia de L'Espresso e la seconda Stella Michelin.   
Nel 2017 ottiene le Tre Forchette dalla guida ristoranti d'Italia del Gambero Rosso.
Nel 2018 i Cappelli Espresso diventano quattro, nel 2019 oltre alla riconferma, il ristorante Taverna Estia riceve il premio per la "Miglior Cantina 2020".
Mario e Francesco Sposito
Chi è Francesco Sposito protagonista della prima puntata di "The kid inside the chef"?

Alcuni Piatti

Chi è Francesco Sposito protagonista della prima puntata di "The kid inside the chef"?
Tagliatelle di calamaro verace con il suo nero
Chi è Francesco Sposito protagonista della prima puntata di "The kid inside the chef"?
"Apparentemente Ciliegie" Laccatura al melograno con ripieno di Foie gras marinato al calvados su gruè di cacao, purea di fichi d'india al Sichuan accompagnati da babà - briosce
Chi è Francesco Sposito protagonista della prima puntata di "The kid inside the chef"?
Tonno in carrozza
Chi è Francesco Sposito protagonista della prima puntata di "The kid inside the chef"?
Torcinella di capriolo selvatico con composta di uva e indivia, purea di zucca al pepe di Sichuan e jus speziata