FoodClub | Logo

Incendio durante il servizio al DiverXo di David Munoz: Evacuato il ristorante.

Il ristorante 3 stelle Michelin, il DiverXo di David Munoz è andato a fuoco durante il servizio

Incendio durante il servizio al DiverXo di David Munoz: Evacuato il ristorante.

Un problema nel sistema di estrazione ha causato un incendio nel ristorante DiverXO , il ristorante 3 stelle Michelin di proprietà dello chef David Munoz, situato in via Padre Damián a Madrid.

Come riportato a Europa Press da un portavoce di Emergencias Madrid, l'incendio è scoppiato poco prima delle 15:00 e tre squadre di vigili del fuoco si sono trasferite nell'area per provare a domarlo.

Credit Video Europa Press

Diversi utenti sui social hanno dimostrato vicinanza e affetto a David, contribuendo anche a fornire materiale per chiarire e mostrare l'accaduto, in alcuni video si poteva vedere chiaramente del fumo denso uscire dal sistema di estrazione situato in cima all'edificio in cui ha sede il ristorante.

Incendio durante il servizio al DiverXo di David Munoz: Evacuato il ristorante.

David Munoz mentre osserva il lavoro dei vigili del fuoco atto a domare e spegnere l'incendio.

Incendio durante il servizio al DiverXo di David Munoz: Evacuato il ristorante.
Il messaggio di David Munoz su Instagram

Poche ore fa David Munoz ci ha tenuto a rassicurare via instagram i suoi innumerevoli fan, che lo amano, sia per la cucina che per il suo modo di essere estroverso, tanto da essere uno dei cuochi più seguiti al mondo con 1 milione di followers. Queste le sue parole:

"Grazie a tutti per i messaggi d'appoggio e per aver dimostrato tanta preoccupazione. Stiamo tutti bene.

L'incendio è stato causato da un cortocircuito, abbiamo dovuto lasciare il ristorante ma tutti i dipendenti e i commensali stanno bene. Un grazie speciale al team del DiverXo, per la sua professionalità, la loro fedeltà e per aver dimostrato coraggio e grande amore. Siete dei guerrieri. Grazie di cuore"

Noi di foodclub.it, non possiamo fare altro che esprimere vicinanza al cuoco madrileno, sperando che, quanto prima possa riprendere l'attività in un anno che definire tormentato sarebbe fare un complimento. Forza David.