FoodClub | Logo

La leggenda brasiliana Alex Atala darà la sua opinione sul lato oscuro della gastronomia

The Dark Side of Gastronomy di AreaTalks, parla Alex Atala

La leggenda brasiliana Alex Atala darà la sua opinione sul lato oscuro della gastronomia

#AREATALKS- 22 settembre (16:30 - 18:00) - Tema: The Dark Side of Gastronomy

Il lavoro che lo chef Alex Atala ha sviluppato nel corso della sua carriera verso ingredienti, colori e sapori brasiliani ha attirato l'attenzione degli specialisti. Lo chef è una vera e propria personalità internazionale, oltre gli infiniti premi, nel 2013 è entrato nella lista delle 100 persone più influenti di TIME Magazine. Negli ultimi tredici anni, il suo ristorante a San Paolo, D.O.M., faceva parte dell'elenco dei "50 migliori ristoranti del mondo" di Restaurant Magazine. Nel 2014, Atala ha ricevuto il Premio Diners Club alla carriera nelle 50 migliori elezioni sudamericane, dalla stessa rivista.

Nel 2015, Alex è diventato il primo chef brasiliano ad avere un ristorante a due stelle nella Guida Michelin.

l'ATÁ Institute è un'iniziativa nata con la proposta di mettere insieme conoscenza e mangiare, mangiare e cucinare, cucinare e produrre, produrre e natura. Fondato nell'aprile 2013, è formato da un team multidisciplinare che vede la partecipazione di fotografi, uomini d'affari, professionisti della pubblicità, un antropologo e un giornalista.

Oltre a D.O.M. Restaurante e Dalva e Dito, Atala è anche coinvolto in un altro ristorante a San Paolo: Bio - Healthy Eating, che ha come obiettivo l'utilizzo del 100% di tutti gli ingredienti e incoraggiare la consapevolezza del consumo.

Iscrizione GRATUITA APERTA

AREATALKS: Seconda giornata della tre giorni di #VIRTUAL 2020

#AREATALKS- 22nd September 16:30 – 18:00 – Topic: The Dark Side of Gastronomy

The work that chef Alex Atala has developed throughout his career towards Brazilian ingredients, colors and flavors enhancement caught the specialists’ eye. The chef has a collection of both national and international prizes and, in 2013, made it in the 100 most influential people list of TIME Magazine. For the last thirteen years, his restaurant in São Paulo, D.O.M., was part of The ‘World’s 50 Best Restaurants’ list by Restaurant Magazine. In 2014, Atala was given the Lifetime Achievement Diners Club Prize in the South American 50 Best election, by the same magazine.

In 2015, Alex became the first Brazilian chef to have a two stars restaurant in the Michelin Guide. D.O.M. received the honor and has retained it ever since.

Also born by the hands of the chef, ATÁ Institute is an initiative created with the proposal of bringing together knowledge and eating, eating and cooking, cooking and producing, producing and nature. Founded in April 2013, it is composed by a multidisciplinary team which has the participation of photographers, business men, advertising professionals, one anthropologist and a journalist.

Besides D.O.M. Restaurante and Dalva e Dito, Atala also has involvement in one other restaurant in São Paulo: Bio – Healthy Eating, which has as goals using 100% of all ingredients and encouraging consumption awareness.

FREE registration OPEN