FoodClub | Logo

Il senza glutine che non ti aspetti: "Frustino gluten free"

Il senza glutine che non ti aspetti: "Frustino gluten free"

Il senza glutine che non ti aspetti: "Frustino gluten free"

La storia del frustino nasce nell'area a nord di Napoli, in particolare ad Afragola. Esso, al pari di una "pizza a portafoglio" , entra di diritto nello street food napoletano.


Si tratta di una sorta di “saltimbocca” fatto con l'impasto della pizza, cotto in forno a legna e farcito tradizionalmente con mozzarella, un crocché ( ma anche più di uno nella versione large c.d. “Frustone”), prosciutto cotto e patatine fritte.


Ovviamente la tradizione può essere rivisitata secondo i gusti personali e all'interno del frustino è facile trovare anche altri ingredienti come salsiccia e friarielli o crudo, rucola e scaglie di parmigiano e così via.


Fino ad ora mi è stato difficile trovare in giro una versione gluten free dello stesso, ma nulla toglie che la ricetta possa essere replicata in casa con i giusti accorgimenti legati alla celiachia.


Proprio perché la celiachia non è limitazione né privazione ho sperimentato la ricetta del frustino senza glutine, partendo dalla ricetta della pizza gluten free, riuscendo a raggiungere un risultato, a mio avviso, strepitoso.


Credo di essermi guadagnato una promozione a pieni voti.

Ricetta (per 4 frustini)

  • 500 gr di farina senza glutine (Fioreglut Caputo o Nutrifree per pane e pizza)
  • 500 ml di acqua
  • 15 gr lievito secco senza glutine di Caputo-Mulino di Napoli
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di zucchero

Procedimento

  • Mescolare per bene le polveri ( farina, lievito, sale, zucchero)
  • Aggiungere l'acqua e iniziare ad impastare
  • Una volta che l'impasto diventa omogeneo aggiungere l'olio e continuare ad impastare fino a che non avremmo un panetto liscio e omogeneo
  • Lasciare lievitare per circa 5 ore
  • Dividere il panetto lievitato in quattro panetti più piccoli di circa 150gr ciascuno
  • Lasciare lievitare i panetti per altre 2 ore
  • Terminata la fase di lievitazione formare i nostri frustini
  • Con l'ausilio di un pennello, spennellare dell'olio sulla superficie dei nostri frustini e infornare in forno statico preriscaldato a 180* per circa 20 minuti.
Il senza glutine che non ti aspetti: "Frustino gluten free"

Ecco come si presenta il frustino all'interno

Il senza glutine che non ti aspetti: "Frustino gluten free"

Oltre agli ingredienti tradizionali ( crocché di patate, mozzarella, prosciutto cotto e patatine) a me piace anche in questa versione ( scaglie di parmigiano, prosciutto crudo e ruchetta), sopratutto in estate.

Buon appetito!