FoodClub | Logo

The Best Chef Top 100 Rotterdam 2020: Ecco quali sono i nuovi candidati per l'Italia

I The Best Chef Awards 2020 si svolgeranno a Rotterdam dal 21 al 23 settembre.

The Best Chef Top 100 Rotterdam 2020: Ecco quali sono i nuovi candidati per l'Italia

Oggi annunciamo quali saranno i 100 nuovi candidati che concorreranno ai The Best Chef Awards 2020 che quest'anno avranno luogo nella brillante città di Rotterdam nei Paesi Bassi.

The Best Chef Top 100 Rotterdam 2020: Ecco quali sono i nuovi candidati per l'Italia

Ogni anno, 100 nuovi chef vengono selezionati per concorrere alla conquista del titolo di miglior chef del pianeta da collaboratori indipendenti in ambito internazionale: Italia, Francia, Spagna, USA, Brasile e Paesi Bassi sono le nazioni che quest'anno hanno ricevuto il maggior numero di nuove nomine.

L’Italia conta 5 nuovo candidati che si aggiungono alla già folta schiera di cuochi italiani presenti nella Top100 2019 (Massimo Bottura, Niko Romito, Enrico Crippa, Massimiliano Alajmo, Davide Oldani, Mauro Uliassi, Christian Puglisi, Andrea Aprea, Floriano Pellegrino, Enrico Bartolini) e potranno ambire a far parte della Top 100 2020 che sarà svelata a Rotterdam il prossimo 23 settembre.

Queste le new entry italiane per il 2020:

Antonia Klugmann del ristorante L'Argine a Vencò , Donato Ascani del Glam a Venezia, Luca Fantin de "Il Ristorante" a Tokyo, Giuseppe Iannotti del Kresios a Telese Terme e Paolo Casagrande del Lasarte a Barcellona.

The Best Chef Top 100 Rotterdam 2020: Ecco quali sono i nuovi candidati per l'Italia
Antonia Klugmann
The Best Chef Top 100 Rotterdam 2020: Ecco quali sono i nuovi candidati per l'Italia
Donato Ascani
The Best Chef Top 100 Rotterdam 2020: Ecco quali sono i nuovi candidati per l'Italia
Luca Fantin
The Best Chef Top 100 Rotterdam 2020: Ecco quali sono i nuovi candidati per l'Italia
Giuseppe Iannotti
The Best Chef Top 100 Rotterdam 2020: Ecco quali sono i nuovi candidati per l'Italia

Paolo Casagrande

La lista completa dei 100 aspiranti alla lista finale è online sulla pagina ufficiale The Best Chef Awards.

Come si arriva alla lista finale dei TOP100?

Le votazioni saranno aperte il 01 Aprile 2020, la nostra lista è probabilmente l'unica in cui gli chefs contribuiscono attivamente alla sua costruzione determinandone il risultato finale. Gli chefs partecipanti al voto incrociato saranno quelli presenti sulla lista 2019 a cui si aggiungeranno le nuove proposte 2020. Alla votazione parteciperà anche una selezione di professionisti del settore, critici gastronomici, giornalisti, fotografi e foodies.

Il voto avviene tramite un survey digitale in cui ognuno dei partecipanti può selezionare e votare un massimo di 10 nominati, esprimendo una valutazione che va in ordine di preferenza da 1000 a 100.

La somma delle valutazioni andrà a delineare la lista dei TOP100. La classifica finale verrà svelata alla cerimonia awards il prossimo 23 Settembre a Rotterdam.

Tra le novità di quest'anno ci sarà il nuovo riconoscimento "Science", un award che sarà destinato allo chef che più avrà inciso in materia di ricerca, sperimentazione, tecnica e tutti quegli aspetti che migliorano in modo concreto e significativo la ristorazione.

Tre giorni di evento a Rotterdam

Dopo Varsavia 2017, Milano 2018 e Barcellona 2019, Rotterdam ospiterà la quarta edizione 2020. Per la prima volta nel 2020 The Best Chef si svolgerà in tre giorni.

Si apriranno le danze con il Food Meets Scienceche vedrà dialogare sullo stesso palco scienziati e chef.

Il secondo giorno sarà focalizzato su Area Talks, Il pannello di discussione che attraverso i suoi speakers affronterà temi di attualità, problematiche odierne nel mondo della ristorazione, ambiente, territorio e altro ancora.

Nel terzo ed ultimo giorno della manifestazione vi sarà l'attesissimo gala di presentazione della lista dei migliori 100 chef per l'anno 2020.

The Best Chef Top 100 Rotterdam 2020: Ecco quali sono i nuovi candidati per l'Italia
Cristian Gadau Direttore creativo & Founder dei The Best Chef

Cristian Gadau spiega: “Dopo Barcellona 2019, The Best Chef con Food Meets Science e Area Talks nel 2020 lavorerà per dare ancor maggior sostanza allo slogan #OURHISTORYISTHEFUTURE. Un proposito più che uno slogan, intendiamo dar valore a quello che per noi conta più di ogni altra cosa: la ristorazione, il mondo della gastronomia non deve essere solo una passerella ma dobbiamo far tesoro della nostra storia e degli errori del passato per educare, guidare e dare una direzione alle generazioni future di nuovi chef.

Rotterdam per questo e’ stata una scelta naturale. In un mondo in cui temi come il rispetto dell'ambiente e sostenibilità si fanno sempre più sentire, non potevamo non scegliere una città simbolo per le lodevoli pratiche ambientali. Inoltre tenevamo in particolar modo a ringraziare la comunità degli chef dei Paesi Bassi che da tempo fanno parte della grande famiglia di The Best Chef e con calore ci spingono e sostengono nel realizzare i nostri propositi.

The Best Chef Top 100 Rotterdam 2020: Ecco quali sono i nuovi candidati per l'Italia
The Best Chef Top 100 Rotterdam 2020: Ecco quali sono i nuovi candidati per l'Italia
The Best Chef Top 100 Rotterdam 2020: Ecco quali sono i nuovi candidati per l'Italia
A proposito di The Best Chef
The Best Chef è un concetto nato nel 2015. L'idea era quella di presentare il meglio che il mondo dell'alta cucina potesse offrire attraverso una piattaforma di marketing digitale e social.
La strategia di The Best Chef e il dialogo continuo con la propria comunità ha portato l'organizzazione a divenire in pochissimo tempo il premio internazionale di gastronomia digitale più seguito al mondo con oltre 1,2 milioni di seguaci attivi.
www.thebestchefawards.com
Joanna Slusarczyk
Communications and Event Director
press@thebestchefawards.com
+48 604 054 370