FoodClub | Logo

Storie Agricole. Pietro Parisi Cuoco Contadino

Storie Agricole: Pietro Parisi il cuoco contadino racconta la sua campagna in Primavera

Storie Agricole. Pietro Parisi Cuoco Contadino

Per i cuochi produttori di ingredienti o per chi fa comunque di essi il centro della propria cucina, la Primavera è la stagione dello sbocciare dei progetti e del rinnovamento. Nonostante tutto.

In questo momento la terra chiama a raccolta tutti, ma a rispondere sono, per necessità o per abitudine, solo coloro che con essa hanno un rapporto consolidato e necessario.

Tra questi, Pietro Parisi che della cucina di filiera ha fatto un suo cavallo di battaglia e che con la terra vesuviana ha stabilito un rapporto di reciproca e sana, potremmo dire "dipendenza".

Storie Agricole. Pietro Parisi Cuoco Contadino
Pietro Parisi

Dopo l'olivicoltore Nicolangelo Marsicani e la cuoca Faby Scarica facciamo appunto un salto a Palma Campania da lui.

"La primavera è uno dei momenti più belli dell'anno per me. Assistiamo al risveglio della natura: gli uccelli che preparano il nido, la molteplicità dei colori, dal tenero verde dei piselli a quelli pastello degli alberi di pesco. Eppure oggi, con l'emergenza Coronavirus, viviamo come se le emozioni di questo periodo si fossero bloccate. In compenso osserviamo la natura con una maggiore consapevolezza della bellezza immensa che avevamo a disposizione e chissà che forse, dopo questo periodo di profonda meditazione in quarantena, non impareremo a rispettarla di più" racconta Pietro Parisi, il Cuoco Contadino.

Storie Agricole. Pietro Parisi Cuoco Contadino

"Ormai la primavera è arrivata e già mi mancano le belle scampagnate nei boschi o sui prati verdi, dove, godendo della natura, si consumava un pasto semplice come fave e pancetta, una frittata di bucatini o un bel casatiello."

Storie Agricole. Pietro Parisi Cuoco Contadino

"Ecco, spero che presto torneremo a poter goderci tutto questo. Sperando di aver capito che siamo ricchi davvero perché la natura e la libertà sono le cose più belle che la vita poteva regalarci. Buona primavera!"

Storie Agricole. Pietro Parisi Cuoco Contadino
Storie Agricole. Pietro Parisi Cuoco Contadino

Il Cuoco contadino

Caparbiamente ancorato a un bagaglio di ricordi di infanzia e sapori tramandatigli per via femminile, Pietro Parisi pratica una cucina che è legata a doppio filo con la campagna che lo circonda o con la quale ha stabilito solidi rapporti fiduciari.

Oggi - con l'inaugurazione il 13 febbraio di Mammamà, dedicato alle famiglie e ai piccoli, nei locali finora stati di Era Ora - Parisi rimescola le carte e prepara la riapertura della sua cucina restando saldamente con i piedi in campagna e ai fornelli di Le cose buone di Nannina, a San Gennaro Vesuviano. Finita l'emergenza chissà che per il Cuoco Contadino non fiorisca una nuova primavera. Auguri!