FoodClub | Logo

Vicky Lau lancia un'ode al tofu, un menu di otto portate con un solo ingrediente.

La migliore cuoca asiatica presenta un raffinato menu totalmente incentrato sul tofu.

Vicky Lau lancia un'ode al tofu, un menu di otto portate con un solo ingrediente.

Dopo i successi di An Ode to Eggs e Ode to Rice, Vicky Lau della Tate Dining Room di Hong Kong, presenterà un raffinato menu con un singolo ingrediente. Questa volta, metterà in luce il versatile tofu, la più popolare proteina a base di soia in Asia.

“Il tofu è un ingrediente spesso frainteso con una cattiva reputazione. Tuttavia, spero di dimostrare che il tofu è in effetti uno dei piatti più gustosi e nutrienti che si possano avere durante la stagione estiva. Non ho mai lavorato con un ingrediente così versatile e con una tale varietà di trame come il tofu molto più di qualsiasi carne o pesce", ha dichiarato Vicky Lau.

Gli ospiti possono essere certi che nella sala da pranzo Tate, tutto ciò che entra nella cucina è di origine sostenibile e locale, ove possibile, come standard di base. Dai semi degli agricoltori, alle colture, ai metodi di produzione e alle tecniche di pesca, alle condizioni in cui il bestiame viene allevato e macellato, tutto viene preso in considerazione prima di mettere insieme un nuovo menu.

Il tofu è un ingrediente così adattabile che può essere gustato per colazione, pranzo, cena o dessert. Non solo è rinomato per essere una buona fonte di proteine, è anche privo di glutine, povero di calorie e contiene tutti e nove gli aminoacidi essenziali oltre a ferro, rame, zinco, calcio e vitamina B1.

In cinese, il tofu si traduce direttamente in"fagioli fermentati". Pertanto, durante la creazione di questo menu, lo chef Vicky Lau ha sperimentato vari fagioli provenienti da tutto il mondo, dai semi di soia e fagioli neri ai fagioli rossi chiari, fagioli romani e altro ancora. Lo spicco era un fagiolo non OGM proveniente dal Canada per il suo distinto sapore di soia. Ha anche esplorato i diversi coagulanti del tofu, come nigari, gysu e sale Epsom, scoprendo che ogni variante produce una consistenza e una sensazione in bocca completamente diverse. Un'Ode al Tofu comprende tofu fresco fatto in casa - che differisce notevolmente dalla sua controparte acquistata in negozio con degustazione artificiale - e pelle di tofu da un tradizionale negozio di tofu locale.

Il menu inizia con il tofu marinato croccante, un piatto creato dall'amore dello chef Vicky per il tofu fritto e che viene fornito con un odore nostalgico di tofu marinato in brodo fermentato di gamberi e formaggio. Il secondo piatto è Cold Noodles con yuba , che è un foglio sottile che si forma quando si fa bollire una vasca di latte di soia e tartare di manzo. L'ispirazione alla base di questo piatto viene dal ma po tofu dello chef Vicky e, allo stesso modo, viene servito con un assortimento di spezie del Sichuan. Ravvivando un'antica ricetta cinese del Sichuan, il Tofu di pollo in realtà non contiene alcun tofu, ma ricorda la stessa consistenza morbida e gelée. Questo è completato da prosciutto iberico, abalone brasato e olio di Verbena leggero. Il commovente stufato di aragosta in stile cinese  contiene tofu e olio di spezie, seguito da un dessert di crema di  soia con gelatina di litchi e spugna di rose. Per concludere la festa del tofu, un boccone di mignardise dal famoso carrello da dessert TATE o una selezione supplementare di formaggi della casa.

Il pranzo presso la sala da pranzo TATE è disponibile il venerdì e il sabato dalle 12:00 alle 14:30.

Sull'argomento e la nuova ondata GREEN:

Cina cambia direzione, vira verso le proteine vegetali. L'accordo tra Beyond meat e i colossi del fast food Taco Bell, Pizza Hut e KFC potrebbe cambiare il mondo.

Rasmus Kofoed e il suo nuovo ristorante vegetariano all'interno del Geranium

Mauro Colagreco annuncia un cambio del menù al suo Mirazur: "Sarà biodinamico"