FoodClub | Logo

Il mio “Zeppola day” gluten free... in quarantena

Il mio “Zeppola day” gluten free... in quarantena

Il mio “Zeppola day” gluten free... in quarantena

In questo periodo di quarantena forzata, dovute alle misure restrittive varate dal Governo per far fronte all'emergenza sanitaria da Covid-19, abbiamo trascorso molte ore a casa tra film, serie tv, letture varie, social e, soprattutto, cucina. La cucina, in effetti, si è rivelata un ottimo rimedio per superare queste giornate interminabili in cui tutto si è fermato.

Diciamoci la verità ognuno di noi, chi più chi meno, si è messo ai fornelli condividendo le proprie “opere” sul web. Ammetto che alcune delle foto di pizze, dolci, primi piatti che girano sui social nelle ultime settimane (non so se per merito anche di Photoshop) un po' di acquolina in bocca la fanno venire.

Allora mi sono chiesto: perché non mettersi in gioco (ovviamente con l'aiuto di mamma'), in un giorno così particolare dove la tradizione pasticcera napoletana richiede la preparazione della c.d. “ zeppula e' San Giusepp”?.

A dire la verità non sono mancate iniziative, in giro per il web, da parte dei pasticcieri dell'intera penisola affinché la tradizione non vada in quarantena: chi ha pubblicato le proprie ricette, chi consegna le zeppole fino a casa (ordinanze regionali permettendo) e chi, come il napoletano Marco Infante, promette un grande “Zeppola Day” a emergenza finita.

Ma se la tradizione deve essere rispettata, non me ne vogliano i maestri pasticcieri, il 19 marzo l'unica ricetta da utilizzare, a casa mia, è quella “di Gennaro”. Sinceramente non so chi sia Gennaro (lo immagino un omone con un lungo cappello da pasticciere), ma mi basta sapere che le “sue zeppole” da anni deliziano i nostri palati il giorno di San Giuseppe.

Ovviamente, nel mio caso, la tradizione deve poi fare i conti con la celiachia.

Per questo motivo si è resa necessaria una rivisitazione della tradizione in chiave gluten free che, contro ogni pronostico, mi ha portato ad un risultato a dir poco strepitoso.

Il mio “Zeppola day” è oggi!

Il mio “Zeppola day” gluten free... in quarantena

Ovviamente quando tutto passerà e avremo una data certa dello “Zeppola Day” del maestro Infante, visto i presupposti, la ricetta sarà sicuramente replicata per la gioia degli amici celiaci e , soprattutto, mia!!!.

La ricetta per la crema pasticcera gluten free
70 gr di farina fioreglut
250gr di zucchero
½ l di latte
4 uova
1 + ½ di Vanillina gluten free
1 fetta di limone
Procedimento
1. Separare i tuorli dall'albume
2. Unire ai tuorli una bustina di vanillina e una buccia di limone non trattato;
3. aggiungere la farina con lo zucchero a piaggio;
4. A questo punto, aggiungere il latte;
5 Mescolare fin quando tutto tutti gli ingredienti non sono amalgamati;
6. Posizionare il tutto sul fuoco e mescolare fino a che gli ingredienti non addensano.
Il mio “Zeppola day” gluten free... in quarantena

La ricetta per le zeppole gluten free

½ litro di acqua

250 gr di burro

10 gr di sale

10 uova

400/500 gr di farina fioreglut

Il procedimento

1. Portare ad ebollizione acqua con il burro e con il sale;

Il mio “Zeppola day” gluten free... in quarantena

2. Una volta che il burro si è sciolto aggiungere la farina e mescolare bene per 10 min.

3. Lasciare raffreddare l'impasto

Il mio “Zeppola day” gluten free... in quarantena

4. Aggiungere le uova (2 per volta) e lavorare con le mani fino a che l'impasto non fa delle bolle;

Il mio “Zeppola day” gluten free... in quarantena

5. Inserire, a questo punto, l'impasto in una sac à poche;

6. Fare le zeppole, a seconda della misura che si preferisce, in una teglia foderata con carta forno;

Il mio “Zeppola day” gluten free... in quarantena

7. Inserirle in forno a 180*, già caldo, e attendere che lievitano acquisendo la forma tradizionale;

Il mio “Zeppola day” gluten free... in quarantena

8. Attendere che si raffreddano e farcirle con crema pasticciera, amarene* e zucchero a velo.

(*Le amarene utilizzate sono fatte in casa)

Il mio “Zeppola day” gluten free... in quarantena
Il mio “Zeppola day” gluten free... in quarantena
Il mio “Zeppola day” gluten free... in quarantena
Il mio “Zeppola day” gluten free... in quarantena

Arrivati a questo punto non mi resta che augurare una buona festa del papà a tutti.

Ah...mi raccomando stammac a cas!!!

#AndràTuttoBene