FoodClub | Logo

Ricette : Pietro Parisi, Vi è avanzato del baccalà fritto in queste feste? Ecco la ricetta per evitare che finisca tra gli sprechi alimentari.

Pietro Parisi in onda stamattina su Rai Uno ci da qualche ricetta di recupero per evitare che il cibo avanato finisca nella pattumiera.

Ricette : Pietro Parisi,  Vi è avanzato del baccalà fritto in queste feste? Ecco la ricetta per evitare che finisca tra gli sprechi alimentari.

Questa mattina Pietro Parisi il cuoco contadino su Rai Uno ha presentato questa utilissima ricetta per evitare che gli avanzi Natalizi possano diventare spreco ed essere cestinati, quindi, vi sono avanzati pezzi di Baccalà ? Ecco una ricetta facile e sfiziosa da fare a casa.

Baccalà fritto in verza con olive.
Ingredienti per 4 persone
Verza 1 pz
Baccalà fritto 4 pezzi
Olive 100gr
Aglio 1 spicchio
Olio evo 200 gr
Burro 100gr
Vino bianco 150ml
Sale

Procedimento - Sfogliare la verza e sbollentare le foglie un’acqua salata per circa 5 minuti e raffreddarle in acqua ghiacciata Prendere il baccalà fritto avvolgerlo nelle foglie di verza e fermarlo con uno stecchino per non far aprire la verza . Mettere sul fuoco una padella far rosolare l’aglio in olio extravergine, adagiare i fagottini di baccalà e verza e farli rosolare per circa 2 minuti a lato , aggiungere le olive in padella e bagnare il tutto con un po’ di vino bianco è aggiungere un noce di burro per fare la salsa di accompagnamento. Servire i fagottini con la salsa al vino bianco e olive ben caldo .